Resistente nel tempo

e i miei amici io li ho chiamati piedi
perché ero felice solo quando si partiva...
(analfabetizzazione - claudio lolli)




domenica 31 dicembre 2017

Passaggio illustre in Piedi dal vivo

Voglio dedicare quest'ultimo post dell'anno a una bellissima cosa che è successa proprio a dicembre, e a cui sia io che Maria tenevamo da parecchio tempo!

Anche se negli ultimi 3 anni ho scritto meno, avere aperto quasi 10 anni fa questo blog mi ha fatto molto bene, una delle ragioni è perché sono riuscito a rimanere a volte con me stesso a pensare e a riflettere scrivendo su quel che sarà e "quel che è stato di me"...ecco ci risiamo, ancora una volta mi ritrovo a citare Lolli, la canzone in questione è Viaggio, vi propongo qui quando ce l'ha dedicata, visto che è una delle canzoni che ha segnato la vita di me e Maria insieme.


Torniamo a noi. Aprire questo blog non mi ha dato solo l'occasione di ritrovarmi, di scoprire sempre di più l'amore nei confronti di Maria, di parlare dei miei padri, di politica, di affetti, di amicizia, di musica e tanto altro, ma anche di scoprire persone straordinarie che mi hanno dato tanto, e a cui anche io spero di aver dato nel modo in cui so fare! E fra queste persone alcune sono, appunto, passate in Piedi dal Vivo :-)  Ebbene sì, la rispiego. Nella canzone che fa da presentazione del blog (ce n'è un piccolo assaggino in alto quando si apre il mio blog) e che si intitola Analfabetizzazione, che naturalmente è di Lolli, c'è una frase che ho fin dall'inizio considerato mia, e che ho adottato come mia firma sia nel personale che al lavoro. "E i miei amici io li ho chiamati piedi perché ero felice quando si partiva" è la frase, che ho pensato bene di adottare anche nei blogroll! "Piedi dal vivo" sono gli amici che conosco di persona, "Piedi di blogger" sono gli amici conosciuti qui in blogspot come Sara, Berica, Nellina, Giovanna, Diego l'Alligatore con Elle, Luca, Cristiana, Giulia con Mirko, Milena, Mauro, Adriano, Alessandro, Alberto, Costantino, Silvia, e altri, ma che non ho avuto il piacere di conoscere (fra questi il grande Aldo il Monticiano che ci ha lasciato purtroppo da poco e Ambra, mancata anche lei l'anno scorso, a cui mando un abbraccio fortissimo) e altri che invece ho avuto la grande fortuna di conoscere e abbracciare, come Nicola alias zio Scriba, che mi ha riempito di affetto e la cui scrittura dovrebbe essere un esempio per tutti, Roberto Robydick con il suo mitico blog dedicato alle recensioni cinematografiche, con cui ho avuto l'onore di collaborare e che purtroppo ha smesso di scrivere da un po', il mio omonimo Domenico Baol, l'amico più social qui su blogger, la piccola Sarah Maraptica a cui voglio molto bene che purtroppo non scrive più ma che ogni tanto sento ancora, la compagna Rossella purtroppo scomparsa da blogger e che non sento più da tempo, Simona, con cui condivido di tanto in tanto pensieri su Facebook e infine Cristina, che non blogga più da tempo ormai ma che è diventata una delle fotografe più richieste della provincia di Messina!

Mi andava di raccontare la mia esperienza qui dentro in blogger perchè fra tutti i nomi che ho citato, oltre agli amici che già conoscevo anche senza blogger, ne manca uno conosciuto qui. Appunto un nome illustre, che seguivo sempre con interesse, visto che ci accomuna la passione per i viaggi. Lei però è molto più esperta di me, la sua esperienza con i viaggi è notevole, e il suo blog nonchè le sue pagine social sono seguitissime e fatte veramente bene. Prima lei faceva parte della lista degli amici blogger che non conoscevo. Ma ora, con un colpo di coda (visto che ce lo ripromettevamo da tempo), è passata autorevolmente in Piedi dal Vivo!  Natutalmente sto parlando della carissima Monica Nardella, conosciutissima come Turista di Mestiere che dà anche il nome al suo blog!

Monica e io

Avere Monica e Tore qui a cena da noi è stato bellissimo! Tore è simpaticissimo e Monica è una persona splendida. La sua cultura su viaggi e turismo è immensa, e abbiamo chiacchierato tantissimo insieme sia di viaggi, sia di tante altre cose come il reciproco amore per Napoli, la pizza la pastiera e i suoi panorami, o come il fatto che mi piace tanto passare per Gaeta, da cui loro provengono, e mi piacciono tanto le famose olive di Itri, che sta appunto vicino a Gaeta, tanto che quando gliel'ho detto Monica si è rammaricata perché avrebbe voluto portarcele :-). Il tempo è volato talmente veloce, che alla fine ci sentivamo tutti in credito!  E adesso che il LA è stato dato, speriamo di ripetere :-) Grazie di cuore Monichina per essere stata con noi, hai visto, alla fine ce l'abbiamo fatta! :-)

21 commenti:

  1. Davvero stupendi gli incontri resi possibili dal mondo dei blog (e anche - devo ammetterlo - di altri social...)
    Vorrei dedicare, senza far torto ad altri, un particolare pensiero d'affetto al meraviglioso Aldo Accardo, che ci ha lasciati orfani del suo corpo e del suo sorriso ma non della sua splendida Anima.
    E poi ne approfitto per chiederti di salutarmi, se e quando la risentirai, quella bella, bellissima persona che è la piccola grande Sarah Maraptica.
    Come sempre un abbraccione finale a te, mon ami, e alla cara Maria.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Nick, amico mio, mi ha fatto tanto piacere che tu sia stato il primo a commentare, non potevi assolutamente mancare. La piccola Sarah l'ho sentita oggi per gli auguri, le ho detto di te e che ci sentivamo ancora, e ho anche letto il suo splendido commento sul nostro Aldone...pensarlo con i suoi nonni credo gli renda giustizia! Ti abbraccio Nicola

      Elimina
    2. A proposito, mi ha anche chiesto dei tuoi libri...e le ho accennato delle perle che hai prodotto dopo Quattro soli! :-)

      Elimina
    3. Grazie a entrambi! Ricordo ancora quella bellissima chiacchierata a tre dopo Pescara, con Sarah che ci faceva sbellicare coi significati dei numeri della tombola fra i suoi famigliari... :-))

      Elimina
  2. Ma lo sai che tu e Monica siete una bella coppia? (Se mi legge tua moglie sono morto 😉).

    Buon anno, Nico!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahah grande Mauro! Ho visto che colpevolmente il tuo Pensieri eretici era sparito da Piedi di blogger, e non ne so il motivO! Grave per un matematico-informatico! Messa immediatamente fix :-) Dici che sei morto se legge mia moglie??? Mi sa che ti sbagli...se legge sono morto io :-))) Buon anno Mauro :)

      Elimina
    2. :-)))
      Buon anno anche a te (e a tua moglie!).

      Elimina
    3. :-) ricambiamo ragazzuolo!

      Elimina
  3. Risposte
    1. Buon anno anche a te Luca! Con te e Alligatore abbiamo sfiorato il Piedi dal Vivo! Speriamo che succeda davvero! Un abbraccio

      Elimina
  4. Che emozione, gli anni sono passati veloci ma il ricordo delle vostre ricche personalità (ognuno la sua) é indelebile nei miei ricordi.
    Nico caro, io e te ci sentiamo (Non perdiamo questa abitudine), Zio Scriva 'acchiappo' al volo i tuoi saluti... ho saputo delle tue nuove produzioni, devo subito recuperare... :)
    Che Aldo ci avesse lasciato non lo sapevo... me lo voglio pensare con i miei nonni, in un posto aperto e ricco di profumi e colori.
    A tutti, ai Tanti, incrociati nella mia vita... Un abbraccio grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarah Sarah, amichetta mia, che bello dopo esserci sentiti oggi ritrovarti anche qui con un commento che ha lo stesso sapore dei tuoi bellissimi post di un tempo, quando Maraptica c'era ancora. Come ho scritto anche a zio Nick, al nostro Aldone Monticiano non poteva essere resa più giustizia di quanto non abbia fatto tu con l'accostamento ai tuoi nonni...quei nonni di cui ci hai tanto parlato con la delicatezza che ti contraddistingue e con quell'affetto che loro ti hanno dato, ma che anche tu hai saputo dare loro. No, assolutamente, non dobbiamo perdere quest'abitudine, e non la perderemo, ormai ce lo siamo promessi! Confermo, ti voglio bene!

      Elimina
  5. Quanti errori... chiedo perdono :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :-))) Anche questi fanno parte di te, e anche questi non pregiudicano il tuo modo speciale di scrivere e la bella persona che sei!

      Elimina
  6. Grazie Nico per questo post che profuma di amicizia e simpatia.
    Sei una persona eccezionale ed essere tra i tuoi Piedi di Blogger è un onore per me.
    Buon Anno te e a Dolce Metà, con tutto il mio affetto!
    Cristiana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come potresti mancare da Piedi di Blogger proprio tu, Cristiana mia, che sei sempre stata presente qui dentro e mi hai sempre dimostrato un affetto enorme con i tuoi continui apprezzamenti sinceri! Grazie di cuore degli auguri, che ricambiamo con grandissimo affetto. Un abbraccio

      Elimina
  7. Molto, molto bello questo post, perché mi ricorda gli amici comuni, raccolti in questi miei 10 anni di blog, per come racconti questi incontri, dal primo all'ultimo, da chi hai visto live, o Piedi dal vivo, a chi, come noi, vedrai prima o poi ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore Ally, anche tu come lo zio dovevi esserci per forza qui...anche se il passaggio illustre non è ancora avvenuto. Ma, come dici anche tu, prima o poi ce la faremo anche noi! E se non è stato dentro la palude, lo sarà certamente nell'orto :-) Saluta Elle ragazzo!

      Elimina
  8. Eccomi finalmente! Nico grazie per la serata, le risate, le chiacchiere e ancora, per le belle parole spese qui per me. In questo articolo mi citi con persone con cui ho condiviso molti momenti virtuali importanti e mi piacerebbe trasformarli in incontri veri. Saluto tutti tutti sperando che questo 2018 ci regali tanti piedi di blogger :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che dire Monichina, ti aspettavo e sono io che devo dirti grazie per aver attraversato totalmente Roma per essere qui da noi. Chiacchiere e risate sono state bellissime, come dicevo questo tuo passaggio in Piedi dal vivo è stato assolutamente una delle più belle cose successe nell'anno appena trascorso! Sono felice di averti fatto rivivere tanti momenti virtuali, e anche io come te spero sia di ripetere con te e Tore, magari stavolta saremo noi ad attraversare Roma eheh per venire dalle vostre parti e magari poterti raccontare delle nostre Seychelles (se esiste ancora la rubrica One Million Photos, mi pare si chiamasse così, vedremo di incrementarla), sia di poter far crescere ancora di più questi blogroll! Le cose belle che ti ho detto ci stanno tutte...ti abbraccio cara :)

      Elimina
  9. Omonimo! Quanti ricordi mi hai scatenato con questo post, mi dispiace sapere di Aldo, le parole di Sarah, come al solito, sono una bellissima immagine. Sono ormai "latitante" da blogspot anche se scribacchio ancora, ogni tanto. Un abbraccio forte a te e Maria!

    RispondiElimina